Le lavorazioni meccaniche di precisione dei torni DMG Mori

Per un’azienda che si occupa di lavorazioni meccaniche di precisione il parco dei propri macchinari permette di misurare immediatamente il grado delle proprie lavorazioni.

Nelle lavorazioni meccaniche di precisione, più ancora che in ogni altra mansione dove la tecnica ha un indubbio valore fondamentale, il corredo dei macchinari disponibili (definito “parco macchine”) determina immediatamente il grado e l’entità delle lavorazioni realizzabili da ciascuna azienda. SI tratta anche di creare trasparenza nei propri clienti, offrendo immediatamente la possibilità di comprendere se saranno eseguiti lavorazioni esterne o meno, per soddisfare una determinata richiesta.

GMG dispone di un parco macchine di altissimo profilo tecnologico, indispensabile per eseguire le lavorazioni meccaniche di precisione che i nostri clienti ci affidano; macchine e utensili sui quali compiamo numerosi e ripetuti test e programmi di manutenzione programmata per far si che i dati e le rilevazioni sano sempre attendibili nell’ordine di misura inferiore al millimetro.

I torni della tedesca DMG Mori si distinguono in tuitto il mondo per l’alta precisione dei suoi lavorati e per le soluzioni meccaniche di questi utensili, con geometrie di posizionamento brevettate che non possono essere replicabili da altri costruttori. L’azienda GMG dispone nel suo ampio parco mezzi due tornitrici DMG, una CTX 420 dotata di passaggio barra fino a 65mm e di asse Y, e di una 160 della serie CTV,  la serie che contraddistingue i torni verticali, particolarmente indicata per l’esecuzione in serie continua (automatica) di lavorazioni meccaniche di precisione su spezzoni o pezzi sino a 210mm.

Go to top