Fresatura CNC per metalli e alluminio: migliora il tuo ciclo produttivo con GMGMeccanica

fresatura CNC

 

Ci sono diversi metodi per effettuare le lavorazioni meccaniche dei metalli e tra i migliori possiamo annoverare la fresatura CNC che permette di modellare, rifilare ed eliminare i residui di lavorazione con estrema precisione.

La fresatura a controllo numerico permette di rendere il ciclo produttivo economico, veloce e versatile, in quanto i metalli e le leghe di alluminio possono essere lavorati in forme diverse. Per questo la nostra azienda offre lavorazioni con fresatrici di ottima fattura ed efficienti.

Conosciamo meglio questa lavorazione e vediamo come funziona.

Come funziona la fresatura CNC

Principali protagonisti di questa lavorazione sono le fresatrici e i centri di lavoro. In questi macchinari, un utensile pluritagliente a geometria definita ruota su un mandrino, mentre avviene una movimentazione di assi motorizzati. Tutto ciò è gestito da un sistema meccanizzato e computerizzato e da operatori qualificati. Grazie al controllo numerico il grado di precisione è elevato e i tempi di lavoro ridotti.

Le fasi della fresatura a controllo numerico

La fresatura CNC si svolge in due distinte fasi, dato che la rotazione del mandrino (che può arrivare fino a 10mila giri al minuto) e le sollecitazioni della lavorazione possono compromettere la stabilità e la presa di alcune componenti statiche dei taglienti.

Queste fasi sono la sgrossatura e la finitura. Attraverso l’uso di  punte di diametro e di durezza maggiore, con profili con tolleranze di taglio superiori al millimetro, nella prima fase si inizia togliere la maggior parte del materiale dal metallo in lavorazione.

Una volta sostituite le punte, si lavora il materiale con tolleranza di taglio inferiore al millimetro, rifinendo con precisione tutte le parti più complesse.

Se i parametri di precisione da raggiungere sono elevati, come ad esempio capita con alcuni componenti del settore alimentare e medicale, il materiale viene ulteriormente lavorato con processi ausiliari. Le migliori fresatrici possono arrivare a una precisione millesimale di 0,01 rispetto al tracciato di progettazione CAD.

Quali punte usare nella fresatura CNC

Abbiamo visto che nelle due fasi della lavorazione si utilizzano punte diverse, ma quali usare? Ogni punta comporta una tipologia diversa di fresatura, perciò gli operatori qualificati scelgono con cura gli strumenti da impiegare per ogni lavorazione.

Le macchine a controllo numerico si contraddistinguono per il numero di assi che possiedono; nel caso della fresatura CNC, i macchinari più diffusi hanno tre assi, cioè tre ordini di direzione che consentono alla fresa di scorrere sugli assi x,y,z. Da tale conformazione derivano tre principali tipologie di fresatura CNC: fresatura 2D in piano; fresatura 2,5D su diversi piani z; fresatura 3D a tutto tondo.

Ogni tipologia prevede punte diverse. Nella fresatura 2,5D non c’è grande libertà di scelta delle punte, mentre la 2D ha varie opzioni, per quanto si usino quasi esclusivamente punte a V. Altre punte utilizzate sono quelle coniche, quelle sferiche o quelle raggiate (queste ultime adatte alla foratura).

Servizi di fresatura CNC a Torino

Dopo questa panoramica introduttiva sulla lavorazione a fresa, vediamo chi si occupa di fresatura CNC a Torino. La nostra azienda GMG Meccanica è specializzata nella lavorazione ad alta precisione dei metalli anche attraverso fresatrici CNC che permettono di ottenere prodotti di elevato standard qualitativo. Nel nostro stabilimento lavoriamo componenti per vari settori produttivi come valvole, giunti, flange, elementi per miscelatori, strumenti sanitari, dadi, raccordi, pezzi di tubazioni, attacchi per sospensione e supporti. I materiali da noi lavorati possono essere impiegati in macchinari agricoli e per movimento terra; attrezzature subacquee; impianti d’iniezione di motori marini, per motocicli e kart; serrature; attrezzature per l’automazione e valvole termostatiche.

Oltre a queste componenti, GMG Meccanica di Torino si occupa anche di lavorazioni complesse e di grandi dimensioni, lavorando su leghe di alluminio o su pezzi grezzi in acciaio inox e ottone. 
In questo settore la competenza degli operatori, i macchinari e gli standard qualitativi fanno la differenza. GMG non sottovaluta alcun aspetto e per questo è in grado di offrire servizi di fresatura CNC di alta qualità.

 

Go to top